Portiere picchiato e rapinato Hotel Torino, l’aggressore non voleva pagare la camera

PoliziaL’episodio è avvenuto in un hotel di Torino. Secondo quanto spiegato, un 30enne italiano avrebbe dapprima chiesto di poter avere una camera per la notte e quando il portiere gli avrebbe che ne aveva la disponibilità e gli riferiva il prezzo da pagare, sarebbe andato in escandescenze, pretendendo di pernottare gratuitamente.
In base a quanto appurato, alle rimostranze del receptionist, un cittadino cinese di 65 anni, l’altro lo avrebbe aggredito con calci e pugni e lo avrebbe rapinato di 250 euro.
Una persona è intervenuta nell’immediato, bloccando il responsabile e trattenendolo fino all’arrivo degli agenti della Squadra Volanti. La vittima avrebbe quindi riportato lesioni per 30 giorni a causa dei traumi riportati al volto e ad un occhio.
Il 30enne è stato tratto in arresto per rapina e lesioni gravissime.
Foto in evidenza: wikipedia.org