Presidio lavoratori ex Embraco Pero, iniziativa per richiamare l’attenzione su Riva di Chieri

Uilm e Fiom di Torino rendono noto che domani, venerdì 29 novembre alle ore 11, i lavoratori della ex Embraco saranno in presidio a Pero (Milano) sotto la sede di Whirlpool Emea

Uilm e Fiom di Torino rendono noto che domani, venerdì 29 novembre alle ore 11, i lavoratori della ex Embraco saranno in presidio a Pero (Milano) sotto la sede di Whirlpool Emea. L’iniziativa è stata organizzata durante le assemblee dei 400 lavoratori (molti dei quali di Nichelino e della cintura sud) che si sono svolte nei giorni scorsi e ha l’obiettivo di richiamare la Whirlpool alle sue responsabilità nella mancata reindustrializzazione del sito di Riva di Chieri, dopo la dismissione dello stabilimento decisa dalla stessa multinazionale.
Lunedì 2 dicembre alle 10,30 ci sarà un incontro con i sindaci del territorio davanti ai cancelli dello stabilimento di Riva. La richiesta è stata portata avanti dal Comune di Nichelino. Ha annunciato la sua presenza la sindaca della Città Metropolitana, Chiara Appendino. Uilm e Fiom di Torino chiedono inoltre una convocazione urgente del tavolo di crisi ex Embraco aperto presso il Mise.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here