Prodotti contraffatti Torino, pizzicato negozio in centro città

Sono stati sequestrati migliaia di prodotti di abbigliamento, accessori e gadgets dei più noti gruppi musicali del momento

gdfLa Guardia di Finanza di Torino ha concluso, nei giorni scorsi, un’operazione nel settore del contrasto alla contraffazione dei marchi.
Secondo quanto spiegato, i Baschi Verdi del Gruppo Torino, che hanno condotto l’attività, avrebbero individuato un noto negozio nel centro città, dove venivano venduti migliaia di articoli contraffatti. Nel corso dell’intervento, effettuato anche con l’ausilio di un perito che ha fornito ai Finanzieri il supporto tecnico necessario all’individuazione dei prodotti falsi, sono stati sequestrati migliaia di articoli di abbigliamento, accessori e gadgets dei più noti gruppi musicali del momento, quali Red Hot Chili Peppers, Iron Maiden e Green Day.
I prodotti sequestrati, del tutto identici a quelli venduti dal merchandising ufficiale, sarebbero stati venduti ad un prezzo leggermente più basso di quello praticato per gli originali.
In base a quanto appurato, l’imprenditore, un 50enne residente in città, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Torino per i reati di ricettazione e contraffazione.
L’attività delle Fiamme Gialle si inserisce nel quadro della costante azione di controllo del territorio, svolta nei principali punti di aggregazione della città, a contrasto della contraffazione e a tutela dell’economia legale, finalizzata a tenere alto il livello di attenzione sul rispetto della legalità.