Prostituta rapinata Orbassano, derubata di cellulare contanti e documenti

aggressioneI Carabinieri della Stazione di Orbassano, in collaborazione con la Compagnia di Rivoli, hanno arrestato un uomo di 53 anni di Rivoli, per avere rapinato una prostituta di 24 anni.

 

Nel pomeriggio del 10 agosto scorso l’uomo, dopo essersi appartato con una prostituta di origine rumena, le avrebbe puntato un coltello alla gola intimandole di consegnare la borsa con all’interno 600 euro, documenti e telefono cellulare.

 

La donna, che comunque non ha riportato lesioni, è riuscita a prendere una parte della targa della Citroen C3 su cui viaggiava il rapinatore e a comunicarlo ai Carabinieri che si sono messi subito alla ricerca. I militari, dopo varie analisi investigative, sono riusciti prima ad individuare la Citroen C3, di proprietà di una donna, ex suocera del rapinatore e poi l’uomo di 53 anni, residente a Rivoli, operaio e con precedenti di Polizia.

 

In casa dell’uomo i Carabinieri avrebbero trovato la borsetta della prostituta, il portafogli, il cellulare e parte del denaro rubato (circa 200 euro). Tutto appartenente alla vittima.

 

Non è escluso che l’uomo si sia macchiato di altri reati simili ai danni di altre lucciole della zona. Su questo stanno indagando i Carabinieri.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Treni bloccati per incendio Torino, cause ancora da stabilire e circolazione ripristinata

Incendio palazzo del lavoro via Ventimiglia Torino, causa presumibilmente dolosa

Incendio fabbrica sedie Leinì, le fiamme lambiscono anche le case vicine

(m.ram.)