Prostitute parco Pellerina Torino, 69enne affittava il camper a 3 romene

Carabinieri-300x199A seguito di numerose lamentele e segnalazioni da parte dei cittadini, stanchi di vedere il degrado in cui versa la zona del Parco Carrara, meglio conosciuto come Parco della Pellerina, i Carabinieri della Compagnia di Torino Mirafiori nei giorni scorsi hanno intensificato i servizi di vigilanza, prevenzione e repressione dei reati inerenti la prostituzione.

 

In corso Appio Claudio, zona molto frequentata dalle prostitute che stazionano a qualunque ora del giorno e della notte, nella serata di lunedì 18 agosto, i militari hanno arrestato in flagranza di reato per sfruttamento della prostituzione un torinese di 69 anni, già arrestato qualche mese prima dai Carabinieri per il medesimo fatto.

 

L’uomo, trovato in possesso anche di una pistola giocattolo priva del tappo rosso e di un grosso bastone, noleggiava il proprio camper, parcheggiato nei pressi del parco, a tre prostitute di nazionalità rumena. Per ogni cliente che le ragazze portavano all’interno del camper, gli doveva essere corrisposta la somma di 5 Euro.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Prostituzione via Ormea Torino, la testimonianza di una lucciola a CronacaTorino

Degrado San Salvario Torino, la testimonianza di un lettore esasperato

Ortaggi e gasolio per pagare le prostitute; è successo a Benevagienna, Cuneo: la crisi aguzza “l’ingegno

Falsi vigilantes Torino, fermata un’organizzazione illegale

Massimiliano Rambaldi