Pugni contro farmacia Sangano, voleva “il resto” dei preservativi

Prima ha cominciato a dare qualche colpo sull'automatico e poi a prendere a pugni il vetro della farmacia

Non si sa quanti soldi aspettasse indietro da quel distributore automatico di profilattici, all’esterno di una farmacia lungo la strada che da Sangano porta fino a Trana. Sta di fatto che ieri pomeriggio, l’uomo che aveva bisogno oltre che dei condom anche del resto. E quando non ha visto uscire le monete che aspettava ha cominciato a dare in escandescenza. Prima ha cominciato a dare qualche colpo sull’automatico e poi a prendere a pugni il vetro della farmacia. Alcuni testimoni hanno visto la scena e hanno chiamato i Carabinieri. Nel frattempo, l’uomo si era allontanato inviperito. Il vetro del locale ha accusato lievi danni.
Foto: Archivio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here