Questione taxisti Uber Caselle, conducente rischia oltre 700 euro di multa

taxiL’episodio è avvenuto ieri pomeriggio all’aeroporto di Caselle.

 

Secondo quanto spiegato, la Polizia municipale è intervenuta in seguito alla segnalazione della Polizia di Frontiera.

 

Un taxista ha chiesto ad alcune donne se volessero usufruire del servizio, ma una delle potenziali clienti avrebbe risposto di aspettare un autista di Uber.

 

La segnalazione potrebbe costare una multa di 747 euro e il sequestro dell’auto come già avvenuto in altri casi.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Corteo taxisti Torino, iniziata la protesta contro gli autisti Uber

Lite taxi contro Uber Pop Torino, tensione alta davanti ad un teatro

Fenomeno Uber Pop Torino, incontro tra assessori e sindacati taxisti

Di Redazione