Ragazzino ustionato Rivoli, ha usato alcol per accendere la stufa

Ambulanza_servizio (archivio)Tragedia sfiorata nel pomeriggio a Rivoli, in zona vicolo Pognante. Un ragazzino di 13 anni stava accendendo la stufa di casa con l’utilizzo di un liquido infiammabile, probabilmente alcol, ed è stato investito dal ritorno di fiamma.

 

Colpito al volto dal fuoco ha chiamato subito aiuto, urlando per il dolore. Sono stati attimi di panico, con il 118 arrivato sul posto immediatamente che lo ha trasportato prima all’ospedale di Rivoli, per poi trasferirlo al Regina Margherita. Fortunatamente le ustioni riportate non sono state giudicate tali da metterne a rischio la vita.

 

La sua situazione è seria e si dovranno aspettare le prossime ore per capire i reali danni provocati dal fuoco.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Incidente ammoniaca Rocchetta Tanaro, uomo in ospedale con ustioni alla gola

Incendio appartamento Osasco, anziana con ustioni sul 40% del corpo

Incendio azienda alluminio Lombardore Torino, ferito un Vigile del Fuoco con ustioni di terzo grado ad una mano

Appartamento esploso borgata Santa Maria Moncalieri, morto piromane

Massimiliano Rambaldi