Operazione antiterrorismo Torino, fermata presunta cellula dell’ISIS

PoliziaSì delineano i contorni dell’operazione della Polizia di Stato che ha portato allo smantellamento nel nostro Paese di una presunta cellula islamica pronta a reclutare soldati per il califfato dell’Isis.

 

Sarebbero stati arrestati due uomini, uno di origine albanese e un ragazzo con origini italo-marocchine. Il 20enne italiano sarebbe anche l’autore di un documento di propaganda del Califfato.

 

Sono in corso tutt’ora le operazioni e gli accertamenti del caso per capire quali collegamenti potesse avere nel territorio torinese.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Reazione comunità islamica torinese a Parigi, la risposta dell’Associazione Delle Alpi

Sospetti terroristi espulsi dall’Italia, uno risiedeva a Novara

Attentato Parigi Charlie, spiegazioni: ISIS, Califfato, Al Qaida, Jihad, Foreign Fighters e Schengen

(M.ram.)