Rapina bar corso Regina Margherita Torino, prima gioca alle slot, poi depreda la titolare

Mentre la donna ricaricava una delle slot, le avrebbe puntato un coltello alla gola per farsi consegnare i 100 euro che aveva in mano.

polizia-2Prima ha giocato alle slot machines e poi, quando ha finito,avrebbe rapinato la titolare di un locale nella zona di corso Regina Margherita armato di coltello a serramanico.
Secondo quanto spiegato, l’uomo, un italiano di 62 anni con precedenti, mentre la donna ricaricava una delle slot, le avrebbe puntato un coltello alla gola per farsi consegnare i 100 euro che aveva in mano.
In base a quanto appurato, a questo punto, l’uomo sarebbe uscito dal locale ma le grida della donna avrebbero attirato l’attenzione di alcuni giovani stranieri che stazionavano all’esterno di un market adiacente al bar che lo hanno fermato e consegnato agli agenti della Squadra Volante nel frattempo giunti sul posto. Il 62enne è stato arrestato per rapina e denunciato per il porto abusivo di armi