Rapina carroattrezzi piazza Crispi Torino, vittima insegue e fa arrestare ladro

L’uomo, che sarebbe risultato avere numerosi precedenti di Polizia e risulta sottoposto all’obbligo di firma presso il Comm.to “Barriera Milano”, è stato tratto in arresto per rapina.

PoliziaPersonale del Commissariato Dora Vanchiglia in servizio di volante è intervenuto in zona piazza Crispi su segnalazione di un furto in atto.
Secondo quanto spiegato, nello specifico,  un cittadino rumeno del 92, dipendente di una ditta di autosoccorso, ha sorpreso un cittadino marocchino armeggiare all’interno dell’abitacolo del proprio carro, dopo averne infranto uno dei vetri, e lo aveva interrotto mentre questi si sarebbe impossessato del suo lettore mp3 e dei suoi occhiali da sole.
In base a quanto appurato, l’uomo, vistosi scoperto, avrebbe lasciato cadere per terra gli oggetti e si sarebbe dato alla fuga su corso Giulio Cesare, via Varese, Corso Palermo. Vistosi raggiunto dalla vittima, che voleva assicurarlo alla giustizia, prima l’ avrebbe colpita con un pugno, poi, raccolta da terra una bottiglia di vetro, l’avrebbe infranta e, con il coccio ricavato, la avrebbe superficialmente ad un braccio.
Nel frattempo, è giunta la pattuglia della Polizia di Stato che ha fermato definitivamente il cittadino marocchino, e perquisendolo, lo avrebbe trovato in possesso di un telefono cellulare trafugato dall’autosoccorso. L’uomo, che sarebbe risultato avere numerosi precedenti di Polizia e risulta sottoposto all’obbligo di firma presso il Comm.to “Barriera Milano”, è stato tratto in arresto per rapina.
Foto: wikipedia.org