Rapina in farmacia Collegno, abbandona l’auto e fugge a piedi

E' stato inseguito e fermato dai Carabinieri che hanno rinvenuto la pistola e la refurtiva

Carabinieri-300x199I Carabinieri della Stazione di Pianezza hanno arrestato, venerdì scorso, intorno alle 20, un presunto rapinatore di farmacie. Armato di pistola e con il volto coperto da una sciarpa, l’uomo, un 47enne avrebbe rapinato una farmacia di Collegno. Secondo quanto spiegato, il titolare della farmacia ha dato l’allarme ai Carabinieri e avrebbe denunciato che, poco prima, un individuo, dopo averlo minacciato con una pistola, si era fatto consegnare 1100 euro circa in contanti, ed era scappato con una Fiat Panda bianca, guidata da un complice. Le ricerche dei Carabinieri hanno permesso di rintracciare, a Pianezza, l’auto dei fuggitivi, che hanno visto il posto di controllo e hanno abbandonato la macchina e sono scappati a piedi. Il successivo inseguimento ha consentito di bloccare l’uomo e di recuperare una pistola per uso sportivo e una busta di plastica contenente il denaro poco prima asportato. L’uomo è stato arrestato per rapina aggravata in concorso. L’arma, di cui è in corso la verifica sulla provenienza, è stata sequestrata. (M.ram.)