Rapina negozio Pignatelli Torino, ladro si arrende alla sfortuna

L'uomo ha deciso di consegnarsi spontaneamente alla Polizia di Stato

PoliziaCon una pistola giocattolo, palesemente manomessa, avrebbe minacciato il responsabile della boutique Pignatelli chiedendo l’incasso. Secondo quanto spiegato, erano solo poco più di cento euro, ma l’uomo, accontentatosi del piccolo bottino, è riuscito a scappare prima dell’arrivo degli agenti.
E’ accaduto ieri poco dopo mezzogiorno. Si è subito azionato un meccanismo di indagine che ha permesso agli agenti della Polizia di Stato di individuare il soggetto, si tratta di un 39enne, tossicodipendente e già noto alle Forze dell’Ordine. L’uomo, sentitosi braccato e senza più possibilità di fuga a causa delle serrate indagini svolte dai poliziotti, ha deciso di consegnarsi spontaneamente. Attualmente il trentanovenne è sottoposto a fermo di polizia per il reato di rapina. Foto in evidenza: wikipedia.org