Rapina piazzale Valdo Fusi Torino, individuati presunti responsabili

I due presunti responsabili sono stati denunciati per rapina aggravata in concorso. Le indagini proseguono per rintracciare gli altri componenti del gruppo.

Un ragazzo di 20 anni, cittadino marocchino da diversi anni in Italia con la famiglia, e un minorenne, anch’egli cittadino marocchino, di 17 anni, sono stati individuati dalla Polizia di Stato quali presunti autori di una rapina avvenuta lo scorso mese di gennaio a Torino nella zona di Piazza Valdo Fusi, Giardini Cavour, Giardini Balbo.
Secondo quanto spiegato, la sera del 13 gennaio, un gruppo di ragazzi rapinò alcuni giovani coetanei che, nella circostanza, vennero malmenati e derubati di alcuni oggetti tra cui uno zaino firmato raffigurante uno squalo e alcune casse acustiche portatili.
In base a quanto appurato, le indagini, condotte dagli agenti del Commissariato Centro, hanno consentito di individuare, grazie anche alle descrizioni fornite dalle vittime, in sede di denuncia, un maggiorenne marocchino incensurato, indicato come il “capo” del gruppo di violenti, e il suo complice.
Nel corso delle perquisizioni eseguite a casa dei giovani, sono stai rinvenuti lo zaino, un berretto firmato e la cassa bluetooth oggetto della rapina.
I due presunti responsabili sono stati denunciati per rapina aggravata in concorso. Le indagini proseguono per rintracciare gli altri componenti del gruppo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here