Rapina supermercato Torino, fermato 35enne

I poliziotti sarebbero riusciti ad intercettare l'uomo in via Caio Plinio e lo hanno tratto in arresto per il reato di rapina

Non ci è voluto molto per rintracciarlo. L’uomo è stato intercettato pochi minuti dopo il furto dagli agenti della Squadra Volante che lo hanno riconosciuto dalla sua tuta da ginnastica a strisce bianche e nere.
Secondo quanto spiegato, è accaduto martedì intorno le 9 del mattino. L’uomo, un cittadino italiano di 35 anni aveva rispettato alla lettera l’obbligo di dimora a suo carico con divieto di uscire dalle ore 20 alle 8 del mattino per precedenti vicende penali ma, nonostante ciò, avrebbe continuato a delinquere.
In base a quanto appurato, l’uomo è entrato in un supermercato ed avrebbe asportato dagli scaffali tre bottiglie di champagne, estraendole dalle rispettive confezioni ed inserendole in una tasca ricavata ad hoc all’interno dei pantaloni di tuta che indossava. Una volta superate le casse avrebbe minacciato un dipendente riuscendo a guadagnarsi la fuga.
Grazie alle descrizioni fornite e ad una foto scattatagli negli instanti dopo il furto, i poliziotti sarebbero riusciti ad intercettare l’uomo in via Caio Plinio e lo hanno tratto in arresto per il reato di rapina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here