Rapine in 30 secondi Torino, presa coppia di rapinatori veloci come lampi

E’ accaduto oggi a Torino.

 

Secondo quanto spiegato dai Carabinieri,  un uomo e una donna avevano sviluppato un’insolita specialità: compiere vere e proprie rapine “lampo”.

 

In base a quanto emerso, infatti, alla coppia erano sufficienti appena 30 secondo per saccheggiare le casse di molteplici esercizi commerciali, radicati su Torino e provincia.

 

In tale, ridottissimo lasso di tempo, i due malviventi riuscivano a minacciare i dipendenti dei punti vendita scelti, fino a convincerli a consegnare loro tutto il danaro disponibile. Dopodiché, la fuga, ovviamente “alla velocità della luce”

 

La vorticosa carriera della coppia è stata tuttavia bloccata dai Carabinieri, che li hanno sorpresi in flagranza di reato. 

 

Agendo d’astuzia, infatti, militari si sono travestiti da farmacisti e, in questo modo, sono riusciti a sconfiggerli sul loro stesso campo, anticipandoli e battendoli quindi letteralmente “sul tempo“.

 

Gli Inquirenti stanno ora vagliando eventuali legami tra gli arrestati e alcune rapine compiute nei giorni scorsi nella zona di Rivoli: i responsabili potrebbero essere sempre i due  velocissimi ladri, ora costretti ad una lunga “immobilità”.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Sequestro negozio alimentari corso Brescia Torino, dal latte solidificato, agli sfiatatoi interni della caldaia a gas

Rapina gioielleria via Vandalino Torino, si cerca il rapinatore “maiale”

Ortaggi e gasolio per pagare le prostitute; è successo a Benevagienna, Cuneo: la crisi aguzza “l’ingegno”

 

Di Redazione