Rapine Torino e Orbassano, usavano una pistola giocattolo

In tre avrebbero letteralmente seminato il terrore tra Orbassano e Torino nella notte tra venerdì e sabato

In tre avrebbero letteralmente seminato il terrore tra Orbassano e Torino nella notte tra venerdì e sabato.
Secondo quanto spiegato, tre cittadini brasiliani, usando una pistola finta, avrebbero avvicinato i passanti per rapinarli.
In base a quanto appurato, due i casi accertati nel quartiere Barriera di Milano dove avrebbero preso di mira dei loro coetanei. A Orbassano, però, i tre avrebbero tentato di rubare il cellulare un 30enne e lo avrebbero picchiato visto il suo tentativo di reagire a quanto stava accadendo.
Un testimone, vista la scena, ha prontamente chiamato i Carabinieri che sono riusciti in pochi minuti a fermare i tre. Si tratterebbe di due maggiorenni e il terzo sarebbe un minorenne.
Il gruppo dovrà rispondere delle accuse di rapina e lesioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here