Rateizzazione Tari Torino, la proposta dell’Assessore Passoni

Piazza_Palazzo_di_Città_durante_i_150_anni_dell'unità_d'_ItaliaRateizzazione più ampia per la tassa raccolta rifiuti del prossimo anno. L’esecutivo di Palazzo Civico ha infatti approvato questa mattina, su proposta dell’assessore al Bilancio e ai Tributi, Gianguido Passoni, un provvedimento che per il 2015 porta a otto il numero delle rate Tari per le attività commerciali e artigianali (nel 2014 erano state cinque), mentre le famiglie la pagheranno suddivisa in quattro scadenze, una in più dell’anno che sta per chiudersi.

 

“Pesare meno sui redditi di imprese e famiglie frazionando la tassa in un numero maggiore di rate. Questo – ha spiegato l’assessore Passoni – è l’obiettivo del provvedimento che l’Amministrazione comunale ha assunto d’intesa con le associazioni di categoria del commercio fisso e ambulante. Una scelta – ha aggiunto il responsabile delle politiche tributarie di Palazzo Civico – che, in un contesto economico di particolare difficoltà, risponde all’esigenza di dilazionare maggiormente i pagamenti proprio allo scopo di agevolare i titolari attività commerciali e artigianali oltre che, naturalmente, le famiglie torinesi.”

 

Per le utenze non domestiche la scadenza della prima delle otto rate è fissata al 20 marzo e l’ultima al 30 novembre, mentre per quelle domestiche il versamento del primo acconto è previsto per il 30 aprile e il pagamento del saldo definitivo nei mesi di novembre e dicembre.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Modifiche legge di stabilità Renzi, le richieste del sindaco di Nichelino

Tasse nascoste finanziaria Renzi, dall’aumento dell’Iva, ai rincari della benzina

Bonus bebè 80 euro Renzi, info e calcolo dell’ISEE

Finanziaria 2015 Renzi, dal Tfr alla imposta sulla previdenza complementare, tutte le critiche

Massimiliano Rambaldi

Foto: wikipedia.org