Regolamento Parco Valentino Torino, verso la completa applicazione

Tra gli interventi previsti con l’estensione della ZTL Valentino, il cui progetto ha ricevuto il parere favorevole della Circoscrizione 8

La Giunta Comunale ha approvato nella sua riunione odierna l’ampliamento del perimetro della ‘ZTL Valentino’ ai viali Boiardo e Millo.
Oggi aperti al transito e temporaneamente destinati al parcheggio, i due tratti di strada diventeranno pedonali, come stabilito dal regolamento del parco approvato nel 2000. Contestualmente su viale Marinai d’Italia verrà istituito il doppio senso di marcia.
“Una decisione che, senza penalizzare le attività universitarie, sportive e culturali che si svolgono al suo interno, rendendo la frequentazione del parco ancora più godibile e sicura per chi muove a piedi o in bicicletta – famiglie, bambini, anziani, turisti – ne valorizzerà la fruizione sociale e ricreativa, consentendo altresì di meglio tutelare il patrimonio storico, naturalistico e ambientale”, commenta l’assessore Lapietra.
L’area rimarrà accessibile a tutti i mezzi autorizzati, di servizio, soccorso e polizia attraverso il varco sul piazzale al monumento ad Amedeo di Savoia e la rotatoria all’incrocio con viale Marinai d’Italia (entrambi interessati dall’installazione di fioriere e presidiati da telecamere). Lo sbarramento di viale Turr, in corrispondenza dell’incrocio con viale Millo, sarà conservato onde evitare l’aggiramento dell’ingresso di viale Virgilio.
Tra gli interventi previsti con l’estensione della ZTL Valentino, il cui progetto ha ricevuto il parere favorevole della Circoscrizione 8 , anche il posizionamento di alcuni stalli per i diversamente abili in prossimità del Borgo Medievale.