Riapertura aree giochi Almese, tutte le info

Da lunedì 15 giugno 2020 sono state riaperte tutte le aree gioco interne ai parchi e ai giardini Comunali di Almese, Rivera e Milanere, dando così la possibilità a tutti i bambini e i ragazzi di tornare a svagarsi e vivere appieno l’imminente estate

L’emergenza COVID-19 ha precluso il diritto allo svago e alla socialità anche a molti bambini ed adolescenti. Da mesi, infatti, le scuole sono chiuse e ad oggi vi è ancora molta incertezza in merito alla loro riapertura. Tuttavia, qualche buona notizia per i nostri cittadini più piccoli c’è.
Come già anticipato lo scorso fine settimana, da lunedì 15 giugno 2020 sono state riaperte tutte le aree gioco interne ai parchi e ai giardini Comunali di Almese, Rivera e Milanere, dando così la possibilità a tutti i bambini e i ragazzi di tornare a svagarsi e vivere appieno l’imminente estate.
Per accedere ai parchi comunali, ricordiamo che gli utenti sono tenuti a rispettare una serie di comportamenti:
– Monitorare preventivamente le condizioni di salute del proprio nucleo famigliare: i soggetti con infezione respiratoria caratterizzata da febbre maggiore di 37,5° dovranno rimanere presso il proprio domicilio e contattare il proprio medico curante;
– Garantire il distanziamento interpersonale di almeno un metro tra le persone presenti all’interno dell’area;
– Indossare la mascherina: non sono soggetti a tale obbligo i bambini con meno di sei anni nonché i soggetti con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina;
– Utilizzare prodotti igienizzanti personali prima e dopo l’utilizzo dei giochi;
– E’ consentito l’accesso all’area ad un solo accompagnatore per ogni bambino.
“La riapertura delle aree gioco comunali rappresenta un grande passo avanti verso il ritorno alla normalità per bambini, adolescenti e ragazzi che da ormai troppo tempo vedono la loro routine completamente stravolta – ha dichiarato Cristina Buggia, assessore all’Istruzione del Comune di Almese -. Finalmente, potranno tornare a socializzare ed esprimere sé stessi, in attesa di notizie sul futuro di asili e scuole, ad oggi ancora troppo incerto”.
“Finalmente abbiamo potuto riaprire i parchi gioco di tutto il territorio comunale – ha aggiunto Ombretta Bertolo, Sindaco di Almese -. Tuttavia, ricordo che è ancora essenziale seguire tutte quante le disposizioni ministeriali e regionali per evitare il rischio di contrarre o diffondere il virus. Difatti, anche se le aree gioco sono nuovamente accessibili, permane l’obbligo di indossare la mascherina e di mantenere il distanziamento sociale per evitare assembramenti. Infine, per quanto riguarda i rifiuti, vorrei chiedere maggiore civiltà ai ragazzi un po’ più grandi che frequentano i parchetti: evitate di abbandonare al suolo lattine, cartacce e contenitori vari, le aree sono provviste di cestini porta rifiuti ed è un peccato, al giorno d’oggi, vedere ancora così tanta spazzatura abbandonata al suolo, in un’area, per di più, frequentata e destinata ai bambini più piccoli, i quali hanno tutto il diritto di giocare in sicurezza.”
Foto: wikipedia.org
Notizie: Ufficio Stampa Comune di Almese

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here