Ricatti sessuali Torino, pensionato cade nel tranello, ma chiede aiuto

CarabinieriI Carabinieri di Torino Mirafiori hanno arrestato una donna brasiliana di 38 anni, residente a Torino, poichè ritenuta responsabile di estorsione aggravata ai danni di un pensionato torinese di 57 anni.
Secondo quanto spiegato, l’uomo avrebbe risposta a un annuncio erotico e ha frequentato per un breve periodo la donna. La 38enne avrebbe minacciato il cliente di rendere pubblica la loro frequentazione e di consegnare alcune foto relative ai loro incontri alla moglie.
“Devo tornare in Brasile e mi devi dare 700 euro, altrimenti dico tutto a tua moglie”, questa sarebbe stata la minaccia.
In base a quanto appurato, dopo varie telefonate, pedinamenti e appostamenti sotto casa del pensionato e minacce anche da parte del marito della 38enne, il quale lo avrebbe accusato di avere una relazione con la moglie, il pensionato ha avuto il coraggio di informare la moglie. La vittima ha denunciato tutto ai miltari che hanno arrestato la donna. La 38enne potrebbe essere una ricattatrice seriale.
Foto: wikipedia.org