Rifiuti e amianto dentro Rio Rigolfo Trofarello, intervento del Comune

Amianto e altri resti di rifiuti pericolosi sono stati trovati nella parte tombata del canale del rio Rigolfo, a Trofarello, dopo le pulizie effettuate nei giorni scorsi

Amianto e altri resti di rifiuti pericolosi sono stati trovati nella parte tombata del canale del rio Rigolfo, a Trofarello, dopo le pulizie effettuate nei giorni scorsi. Decine di metri cubi di scorie che il Comune deve smaltire con celerità, per evitare che sopraggiungano problemi sanitari. E così Palazzo Civico ha dovuto mettere a bilancio circa 100 mila euro per ottemperare all’emergenza.
Soldi che saranno tolti da un’altra opera attesa da tempo: la riqualificazione di via Madonna di Celle. Una strada che abbisogna di una sistemata e per la qual cosa erano stati messi da parte 150 mila euro.
Ma le casse comunali non sono floride e pertanto l’amministrazione si è trovata davanti ad una scelta obbligata: destinare i soldi solo allo smaltimento dei rifiuti. La via sarà riqualificata non prima del 2020.
Foto: wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here