Rifiuti radioattivi via Unità d’Italia Grugliasco, emergenza sventata grazie a Vigili del Fuoco e Arpa

I tecnici hanno escluso la contaminazione radiologica dell'ambiente e la pericolosità dei rifiuti abbandonati

13823535_1110192062359782_1676427708_nGli agenti della Polizia locale di Grugliasco, con il supporto degli uomini del Servizio di Protezione civile comunale, sono intervenuti in via Unità d’Italia a seguito della segnalazione di un agricoltore che ha denunciato l’abbandono di rifiuti con marchiatura “radioattivo” ai margini di un campo agricolo.
Nelle fasi preliminari, per precauzione si è interdetta l’area per un raggio di 100 metri dal punto di ritrovamento, chiudendo la circolazione stradale nei due sensi. Le squadre specializzate del Comando dei Vigili del Fuoco di Torino, nucleo Nbcr e di Arpa Piemonte, hanno eseguito accurate misurazioni, ma hanno escluso la contaminazione radiologica dell’ambiente e la pericolosità degli oggetti abbandonati, che sono stati quindi rimossi mediante il servizio raccolta rifiuti.