Riqualificazione asse di corso Romania Torino, approvato il progetto d’avvio

Piazza_Palazzo_di_Città_durante_i_150_anni_dell'unità_d'_ItaliaLa Giunta Comunale ha approvato ieri il “Programma di Rigenerazione Urbana, Sociale e Architettonica” per le aree del quadrante Nord Est della Città, corridoio preferenziale per l’accesso da Nord, poste al confine con il comune di Settimo Torinese su una superficie di circa 1.000.000 mq di territorio.

 

Nel nuovo documento, che comporta una sostanziale riduzione di superficie lorda di pavimento (SLP), corrispondente a circa il 50% di quella prevista dal Piano Regolatore Generale vigente, viene ricompresa, oltre alle aree dei PR.IN Michelin e Cebrosa e quelle relative alla proposta avanzata per le aree di proprietà della società Profimm 2009, anche l’area di proprietà Canale, collocata lungo strada delle Cascinette, per la quale si riconosce la necessità di prevedere un riordino fisico, funzionale da definire nella predisposizione del successivo provvedimento di Variante.

 

Con questo provvedimento si intende, tramite azioni partecipative e di concerto con gli operatori privati, procedere al recupero sostenibile degli spazi abbandonati dai processi produttivi, per restituire nuova qualità ambientale, economica e sociale, confermando al contempo la vocazione produttiva e di terziario avanzato dell’area.

 

“L’esigenza di procedere comunque a una generale riqualificazione dell’area nord est, quadrante storicamente caratterizzato da condizioni di marginalità, da un rilevante grado di infrastrutturazione stradale e ferroviaria, da frammentazione di spazi liberi e dalla presenza di importanti “recinti” industriali, rende necessario introdurre una maggiore flessibilità nelle previsioni pianificatorie, per poter accogliere le opportunità di insediamento di una pluralità di attività economiche difficilmente prefigurabili a priori ma certo diversamente caratterizzate rispetto all’opzione originaria”, ha spiegato l’assessore all’Urbanistica Stefano Lo Russo.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Intervista a Harry Waters, la passione per la musica raccontata a CronacaTorino

Intervista a Dave Kilminster, l’artista britannico racconta la sua carriera a Cronacatorino

Intervista a Tony Levin, il geniale bassista si racconta a Cronacatorino

Intervista a Carmine Appice, il geniale batterista si racconta a CronacaTorino

Massimiliano Rambaldi