Riqualificazione corso Siccardi e piazza Albarello Torino, nuova delibera

L’intento, come sottolineato nella delibera, è quello di determinare un collegamento tra la passeggiata pedonale e il percorso ciclabile lungo corso Galileo Ferraris

stopSì dell’esecutivo di Palazzo Civico, riunito ieri mattina nella Sala dell’Orologio, al progetto di fattibilità in linea tecnica della riqualificazione del viale alberato di corso Siccardi e di piazza Arbarello. Si tratta di un intervento teso all’abbellimento generale e a una maggiore fruizione da parte dei cittadini di un contesto ambientale e architettonico di valore storico, nel cuore del centro cittadino.
Nel dettaglio, si tratta di un’opera che coinvolgerà anche la platea rialzata dell’ex Giardino Cittadella. L’intento, come sottolineato nella delibera, è quello di determinare un collegamento tra la passeggiata pedonale e il percorso ciclabile lungo corso Galileo Ferraris, in corso di completamento, con l’asse ciclopedonale di via Garibaldi.
“La Compagnia di San Paolo si è resa disponibile a finanziare la riqualificazione di piazza Arbarello e corso Siccardi – dichiara Maria Lapietra, assessore comunale alla Viabilità e ai Trasporti –. Da oggi inizierà un percorso di concertazione con la Circoscrizione 1 e con le associazioni di quartiere per realizzare un progetto di riqualificazione della piazza che tenga conto delle esigenze dei giovani e delle persone anziane, strutturando la platea con attività ludico e ricreative rivolte a diverse fasce di età e dando molto importanza al tema della lettura, spostando i librai di corso Siccardi sulla piazza”. Il costo complessivo calcolato per l’intervento è un milione 600mila euro.
Foto: wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here