Riqualificazione linea ferroviaria Cuneo – Ventimiglia – Nizza, oggi la firma dell’accordo

Ritardo-Treni-trenord-300x224Sottoscritta oggi,  al Forte dell’Annunziata di Ventimiglia, la Convenzione sull’affidamento dei lavori di messa in sicurezza della linea ferroviaria Cuneo-Ventimiglia-Nizza.

 

Firmatari dell’Accordo, l’Amministratore Delegato di Rete Ferroviaria Italiana, Maurizio Gentile, Direttore Generale delegato di SNCF RESEAU Alain Quinet e l’Assessore ai Trasporti Regione Piemonte, Francesco Balocco. Presenti anche l’Assessore ai Trasporti della Regione Liguria, Enrico Vesco ed il consigliere regionale Sergio Scibilia.

 

La Convenzione, frutto di un intenso lavoro tra le parti, definisce le strategie di intervento e l’elenco dei lavori che verranno realizzati con i 29 milioni di euro stanziati dal Decreto Sblocca Italia e determina l’affidamento dei lavori di messa in sicurezza della sezione francese e di frontiera (Limone e Olivetta) della linea Cuneo-Ventimiglia.

 

La maggior parte dei lavori saranno effettuati in territorio francese e affidati a SNCF RESEAU, ma una parte consistente (per un importo di circa 9 milioni), saranno affidati a RFI per interventi anche in territorio italiano.
Tra gli interventi previsti, la messa in sicurezza e il rinforzo del tunnel del Colle di Tenda, l’implementazione del doppio sistema di sicurezza che consentirà ai treni francesi di raggiungere Limone Piemonte e la realizzazione di interventi funzionali alla rimozione di alcune delle cause dei rallentamenti che oggi penalizzano la fruizione della tratta.

 

“Un buon risultato al quale abbiamo contribuito tutti  con convinzione e perseveranza – ha dichiarato l’Assessore ai trasporti delle regione Piemonte Francesco Balocco – che consentirà di garantire un futuro alla linea. Un ringraziamento sincero ai colleghi francesi della regione PACA, ai colleghi liguri, a RFI e SNCF, ai comitati a sostegno della linea, alle parlamentari Chiara Gribaudo e Patrizia Manassero e a tutti quelli che non si sono rassegnati a quello che sembrava un inevitabile declino.”

 

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Degrado Nichelino quartiere Castello, le foto shock di un lettore

Degrado edificio occupato via Pianezza Torino, foto e segnalazione di una lettrice

Degrado portici via Po Torino, foto e segnalazione di un residente

Rifiuti e degrado quartiere Parella Torino, la foto curiosa di una lettrice

(m.ram.)