Riqualificazione parco delle Casermette Rivalta, cominciano i lavori

Sono iniziati i lavori di riqualificazione del verde alle ex Casermette, lungo l’asse di via Primo Maggio e via Carignano tra i quartieri di Gerbole e Tetti Francesi, a Rivalta

Sono iniziati i lavori di riqualificazione del verde alle ex Casermette, lungo l’asse di via Primo Maggio e via Carignano tra i quartieri di Gerbole e Tetti Francesi, a Rivalta. L’intervento, affidato alla Green Keepers Subalpina di Orbassano, ha un costo di poco più di 200 mila Euro , durerà 90 giorni e si concluderà a ottobre.
L’area è quella degli ex depositi militari di artiglieria, 106mila mq di superficie situati tra gli stabilimenti AVIO e  l’ex complesso industriale FIAT. Di proprietà del Demanio fino al 2001, la superficie e i fabbricati sono stati acquistati dal Comune 18 anni fa per un milione e settecentomila Euro.  Da sempre preclusi ai civili, per la prima quei terreni verranno restituiti alla cittadinanza, divenendo così un luogo pubblico di ritrovo, svago e socializzazione.
Il progetto del parco prevede, accanto alla passeggiata che collegherà Tetti Francesi con Gerbole, la realizzazione di uno spazio di incontro dentro l’area delle Casermette all’incrocio tra via Carignano e via Primo Maggio. Il collegamento pedonale continuerà anche lungo via Primo Maggio fino all’innesto con la viabilità che verrà realizzata in prossimità delle nuove residenze in via di costruzione.
Si interverrà anche su via Carignano, con un nuovo percorso pedonale che sorgerà al fianco della pista ciclabile esistente. Il centro del progetto è quindi la nuova piazza da cui partiranno i percorsi lungo via Carignano e via Primo Maggio. Qui si è previsto di utilizzare il vecchio ingresso in modo da rendere evidente, anche simbolicamente, l’apertura dell’area delle Casermette da sempre chiusa e inaccessibile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here