Riqualificazione Piazza Benefica Torino, approvata la delibera

La mozione approvata, nel tardo pomeriggio, dal Consiglio comunale, segnala le carenze e le condizioni critiche in cui si trova piazza Benefica

Piazza_Palazzo_di_Città_durante_i_150_anni_dell'unità_d'_ItaliaLa mozione approvata, nel tardo pomeriggio, dal Consiglio comunale, segnala le carenze e le condizioni critiche in cui si trova piazza Benefica e gli interventi effettuati, si legge nel testo dell’atto, non sono ancora sufficienti (pur essendo in fase di rimozione la fontana-scultura).
La mozione (primo firmatario Roberto Rosso – Direzione Italia) impegna l’amministrazione a verificare il rispetto dell’utilizzo degli stalli per il parcheggio disabili, controllando che siano occupati solo dagli aventi diritto, soprattutto nelle ore di mercato. Mettere in sicurezza i marciapiedi e le griglie sistemate accanto le radici degli alberi che hanno già causato incidenti agli abitanti della zona. Riqualificare la piazza in particolare le aree verdi. Controllare gli accessi pedonali all’area verde per i pedoni di solito occupati dai mezzi degli ambulanti del mercato. Verificare le gravi condizione dei servizi igienici pubblici. Monitorare tramite la Polizia municipale il rispetto del Codice della strada da parte degli ambulanti sia per la sosta sia per le azioni illegali nelle ore serali. Infine la mozione chiede di valutare la possibilità di chiudere al traffico l’anello della piazza per auto e motocicli.
La mozione è stata concordata con 3 emendamenti proposti dal consigliere Federico Mensio (Movimento5stelle).
Foto: wikipedia.org