Riqualificazione del reparto di psichiatria Ospedale Santa Croce Moncalieri, il progetto

La prima fase del progetto prevede nel mese di marzo un percorso formativo rivolto agli architetti, finalizzato a sensibilizzare e divulgare i temi dell’umanizzazione degli spazi di cura

Il 10 di ottobre, giornata mondiale della salute mentale, è stato presentato ARIA: Architettura e Riabilitazione, un progetto di MinD Mad in Design, Fondazione per l’architettura / Torino e Asl To5 che sperimenterà una modalità di progettazione multidisciplinare, partecipata e inclusiva all’interno del reparto psichiatrico dell’Ospedale Santa Croce di Moncalieri e che prevederà la riqualificazione del terrazzo e degli annessi spazi collettivi del reparto.
La prima fase del progetto prevede nel mese di marzo un percorso formativo rivolto agli architetti, finalizzato a sensibilizzare e divulgare i temi dell’umanizzazione degli spazi di cura, con un particolare focus sul contesto psichiatrico e sulla progettazione architettonica in tale ambito. Il corso ripercorrerà la storia dei luoghi di cura per la salute mentale e analizzerà le pratiche riabilitative e la metodologia della progettazione inclusiva multidisciplinare. Parallelamente saranno individuati e formati anche i pazienti e gli operatori sanitari che prenderanno parte al progetto.
Una giuria di esperti dei diversi settori selezionerà il concept vincitore e gli architetti autori otterranno l’incarico per la sua traduzione in progetto definitivo relativamente ai lotti finanziati.