Risarcimento morte Vito Scafidi Rivoli, cifra record di 1,4 milioni di euro

Tribunale TorinoStorica sentenza al Tribunale di Torino, che ha condannato l’ex Provincia a risarcire con circa 1,4 milioni di euro i familiari per la morte di Vito Scafidi (di cui oltre 800 mila euro l’ex Provincia li aveva già versati in precedenza), lo sfortunato studente di 17 anni che rimase travolto dal crollo del controsoffitto della scuola di Rivoli, nel novembre del 2008.

 

La somma sarà dunque a carico della ex Provincia di Torino, oggi Città metropolitana. L’importo deciso dal giudice supera di una volta e mezzo il massimo che era previsto dai tabellari soliti da usare in questo genere di risarcimenti.

 

A testimonianza del fatto che il caso di Vito Scafidi è stato trattato nelle sua specificità.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro

 

 

Leggi anche:

Elezioni Presidente della Repubblica, favoriti, modalità di scrutinio e maggioranza

Regole ISEE gennaio 2015, novità e modalità di calcolo

Legge di Stabilità approvata al Senato, sintesi di tutte le novità normative

Tasse nascoste finanziaria Renzi, dall’aumento dell’Iva, ai rincari della benzina

(m.ram.)

Foto: tribunale.torino.giustizia.it