Rissa campo nomadi Strada Brandina Moncalieri, bastonate tra due famiglie rom

Carabinieri-300x199Due famiglie domiciliate nel campo nomadi di Strada Brandina a Moncalieri si sono affrontate e picchiate con bastoni e cocci di bottiglie.

 

I Carabinieri della Compagnia di Moncalieri hanno arrestato, venerdi sera alle 22, per rissa aggravata un uomo di 35 anni, ai domiciliari nel campo nomadi nonchè per rissa aggravata, lesioni, resistenza e violenza a pubblico ufficiale una donna di 59 anni, anche lei domiciliata presso il citato campo nomadi.

 

Un’altra ragazza di 26 anni, domiciliata nel campo nomadi, è stata invece denunciata in stato di libertá per rissa aggravata, lesioni, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Altri quattro nomadi, residenti nel campo nomadi, sono stati infine denunciati in stato d’irreperibilitá sempre per rissa e lesioni.

 

Sono fuggiti poco prima dell’arrivo dei militari. Le persone coinvolte nella rissa, molte delle quali in stato di ebbrezza alcolica, a seguito di diverbio fra due opposti gruppi familiari si sono aggredite con bastoni e bottiglie in vetro.

 

Il 35enne arrestato è stato portato al Pronto Soccorso dell’ospedale “Santa Croce” di Moncalieri, dove è stato medico alla fronte ed è stato giudicato guaribile in sette giorni. Due Carabinieri sono rimasti feriti nel tentativo di separare i contendenti.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Baristi picchiati bar stazione Moncalieri, non hanno venduto sigarette ad un rom minorenne

Furti in abitazione Torino, presa banda di rom specializzata

Campo rom Lungo Stura Lazio Torino, nuovo appello di un lettore

Massimiliano Rambaldi