Ristorante con scarafaggi Nichelino, sanzionato titolare cinese

I militari e incaricati dell’ente sanitario hanno infatti rinvenuto degli scarafaggi tra i fornelli e cibi in cattivo stato di conservazione

La cucina era invasa dagli scarafaggi e il cibo era in cattivo stato di conservazione. A scoprire il tutto, all’interno di un ristorante di Nichelino, sono stati gli ispettori dell’Asl e i Carabinieri del nucleo antisofisticazioni.
Secondo quanto spiegato, i militari e incaricati dell’ente sanitario hanno infatti rinvenuto degli scarafaggi tra i fornelli e cibi in cattivo stato di conservazione. Non hanno potuto fare altro che denunciare il titolare, un cittadino cinese 36enne, nonché sanzionarlo per 4,500 euro.
Sono stati sequestrati 350 chili di cibo: gli alimenti mal conservati erano stati congelati senza abbattitore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here