Ruba a vicina di casa Giaveno, ne approfittava quando usciva di casa a fare la spesa

La donna ha denunciato ai Carabinieri che, dal mese di agosto, in svariate occasioni aveva notato degli ammanchi di denaro nella sua abitazione

15045716_1209995482379439_316296971_nI Carabinieri della Stazione di Giaveno hanno arrestato un italiano di 30 anni, ritenuto responsabile di diversi furti ai danni di una vicina di casa.
Secondo quanto spiegato, l’uomo entrava in azione, quasi tutti i giorni, quando la donna usciva per andare in giardino o per fare la spesa e portava via piccole somme di denaro. Dopo la denuncia ai militari, la vittima ha installato una telecamera che ha immortalato il ladro.
In base a quanto appurato, il video documenta le “incursioni” quotidiane del vicino di casa. La donna ha denunciato ai Carabinieri che, dal mese di agosto, in svariate occasioni aveva notato degli ammanchi di denaro nella sua abitazione, in coincidenza con i momenti in cui usciva. Grazie all’installazione di una telecamera nell’appartamento, i militari hanno accertato che un uomo, il 10 e l’11 novembre, mentre la donna si trovava nel giardino di casa, era entrato dalla porta d’ingresso e aveva rubato del denaro dalla camera da letto. Sabato scorso, i militari hanno sorpreso il ladro in casa mentre rovistava in alcuni mobili. Si tratta di un vicino di casa 30enne.