Sanità regione Piemonte, Saitta: “No allo sblocco del turnover per il personale e no nuovi ospedali”

ospedale“Ad oggi non posso né promettere edilizia sanitaria né sblocco del turn over per il personale, tanto meno assicurare che esaminerò un progetto per la costruzione di un nuovo ospedale: è mio dovere essere chiaro, anche a costo di apparire impopolare. Alla sanità del Piemonte non servono più promesse a vuoto”.

 

A parlare è l’assessore regionale alla sanità Antonio Saitta, che è tornato su una questione spinosa della salute pubblica piemontese e di chi ci lavora. Operatori sanitari che da tempo manifestano disagio anche per i turni massacranti a causa del poco personale presente.

 

La puntualizzazione dell’impossibilità di costruire un nuovo ospedale unico coinvolge diversi territori che nel passato avevano avanzato progetti e idee di rinnovare l’edilizia ospedaliera, perchè quella presente risultava superata. Come a Moncalieri, in cui sotto la giunta Bresso si è parlato più volte di costruire un nuovo ospedale unico per sostituire il Santa Croce, l’ospedale maggiore di Chieri e il San Lorenzo di Carmagnola. Idea che Saitta ha stroncato definitivamente.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Foto curiosa Torino, lo scatto su un tram zona Mirafiori

Rissa giardini ex GFT corso Vercelli Torino, le foto

Campo nomadi Lungo Stura Lazio Torino, le foto di un lettore: “E’ una discarica, basta!”

Scippi via Borgaro Torino, la rabbia di un residente “Fate qualcosa!”

 

(m.ram.)

Foto: wikipedia.org