Sciopero trasporto Ca.Nova Moncalieri 16 giugno 2017, i motivi della protesta

L'azienda Ca.Nova ha comunicato che ci sarà uno sciopero aziendale di tutto il personale che avrà durata di 4 ore nella giornata di venerdì

canovaL’azienda Ca.Nova comunica che venerdì 16 giugno 2017 l’Organizzazione Sindacale FAISA CISAL ha proclamato uno sciopero aziendale di tutto il personale che avrà durata di 4 ore.
L’azienda, si legge nella nota, non assicurerà la percorrenza delle corse negli orari così come sotto specificato:
SERVIZI URBANI – ORARIO DI SCIOPERO
Dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 16.00
SERVIZI EXTRAURBANI – ORARIO DI SCIOPERO
Dalle ore 9.00 alle ore 13.00
Le linee coinvolte saranno la 39, 35, 41, 43, 45, 48, 53, 54 e la 70, oltre ai collegamenti tra Carignano, Chivasso, Tekfor
“E non ci fermeremo solamente a venerdì – spiega Luca Tropiano, segretario Faisa-Cisal -, ma organizzeremo altre proteste nei giorni a venire. Gli autisti chiedono spiegazioni sulla differenza di trattamento che palesemente si nota ogni giorno tra la controllata Ca.Nova e la società controllante Gtt. Differenze che si esplicitano dalle condizioni lavorative (tempi di percorrenza differenti, capolinea soppressi, servizi igienici) a quelle economiche. Inoltre, serve un rinnovamento del parco mezzi che permetta di svolgere la propria professione in maniera sicura, salutare e un contratto di secondo livello che permetta agli autisti di rivedere le condizioni lavorative a cui sono sottoposti (accordo turni e orari) e richiedere il tanto meritato aumento contrattuale che da troppi anni è stato rimandato. Ca.Nova dice che ci sono pochi soldi, ma vanta crediti nei confronti di Gtt per milioni di euro che non vengono però richiesti.”
E sul discorso del rinnovo parco mezzi proprio ieri sono arrivate segnalazioni di problematiche su alcuni mezzi. Come sulla linea 45 in cui un autobus si è ritrovato con il cruscotto staccato dalla scocca con i fili elettrici a vista e altri mezzi in cui l’aria condizionata non funzionava, creando temperature altissime all’interno dei veicoli. GTT spiega: “Ca.Nova ha immatricolato di recente undici mezzi usati, ma di età più recente rispetto a quelli in circolazione di cui nove sono già operativi. E’ quindi in atto il rinnovo parco mezzi che punterà a rottamare i mezzi più obsoleti”.
Foto in evidenza: wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here