Scippi Moncalieri, cinque colpi in poche ore. E’ assedio?

Carabinieri-300x199Allarme scippi in città nel corso dell’ultimo fine settimana. Cinque casi in poche ore hanno colpito altrettanti cittadini e in un caso la vittima ha riportato anche la frattura del polso.

 

Non ci sarebbe però la stessa mano dietro a tutti gli episodi. In quattro casi, su cui indagano i Carabinieri, i responsabili potrebbero essere una banda che ha perlustrato varie zone della città a bordo di un’auto, fino ad individuare volta per volta la vittima “ideale”. Qualche centinaio di euro l’ammontare del bottino complessivo.

 

Il quinto caso invece, quello che ha visto il ferimento di una donna di 80 anni, potrebbe essere vicino alla risoluzione. Gli aggressori potrebbero avere le ore contate. Stando a quanto ricostruito, erano  a piedi e avrebbero aggredito alle spalle la donna, che nel cadere ha piegato il polso, spezzandoselo. Ora è ricoverata al Cto per le cure del caso.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Degrado quartiere Parella Torino, la segnalazione e la foto di una lettrice

Semafori manomessi Torino, in corso le indagini della Digos

Furti dentro auto Autostrada A4 Torino-Milano, agivano davanti agli autogrill

Refurtiva furti collina Torino, elenco oggetti e indirizzo caserma per visionarli

Massimiliano Rambaldi