Scippo piazza XVIII Dicembre Torino, fermato da poliziotto e Carabinieri

manetteNon era proprio giornata per un cittadino algerino di 42 anni, che in pochi metri si è imbattuto prima in un poliziotto e poi nei Carabinieri.
Secondo quanto spiegato, mentre transitava, libero dal servizio, sotto i portici di piazza XVIII Dicembre, un ispettore della Polizia di Stato ha udito alle sue spalle le urla di una donna a cui avevano appena rubato la borsa. Subito si è messo all’inseguimento dell’uomo che vistosi braccato ha gettato via la borsa.
In base a quanto appurato, il 42enne cittadino algerino si è diretto verso le scale della metropolitana lato vecchia stazione di Porta Susa, inseguito sempre a brevissima distanza dal poliziotto che, in un primo tentativo di cattura, si è procurato una ferita lacero-contusa ad una mano. L’uomo, sempre con l’ispettore alle costole, si è poi diretto in corso San Martino dove personale dell’Arma dei Carabinieri in forza al Comando Provinciale presente sul posto lo ha bloccato. L’uomo è stato tratto in arresto per furto con destrezza.
Foto: wikipedia.org