Scontri No Tav Polizia Chiomonte, presa a calci anche l’auto di una famiglia di passaggio

No_tav2Una nuova ed ennesima azione di attivisti contrari alla Torino-Lione è degenerata in scontri con le Forze dell’Ordine nell’area del cantiere di Chiomonte.

 

Secondo quanto spiegato, la Polizia di Stato ha risposto al lancio di pietre e bottiglie dei manifestanti arrivati dalla Val Clarea.

 

I No Tav hanno inoltre bloccato per circa tre ore la statale 24 impedendo il ritorno a casa dei vacanzieri che avevano scelto di sfruttare la giornata per un viaggio in montagna.

 

Un’auto di una famiglia è stata presa a calci poichè avrebbe tentato di passare nonostante la manifestazione.

 

Nella giornata di ieri tre Carabinieri sono rimasti feriti in modo lieve.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Azioni No Tav Valle di Susa, continuano le contestazioni

Assalto cantiere Chiomonte No Tav, hanno lanciato anche fuochi d’artificio

Incendio rimorchio Traduerivi Susa, si sospettano estremisti No Tav

Di Redazione

Foto: wikipedia.org