Senzatetto via Po Torino, ecco la storia di Gerri

10298772_10204949087511963_7965646625608198795_nDa un po’ di tempo ormai i residenti di via Po e i torinesi hanno imparato a conoscere il clochard che dimora sotto i portici. Si fa chiamare Gerri e con la sua simpatia, ma anche con la sua voglia di ricominciare ha saputo conquistare un po’ tutti.

 

PER STRADA DA 7 ANNI – Lui, dal canto suo, sembra quasi trovarsi a disagio con tutta questa popolarità e ci ha voluto raccontare la sua storia. “Io chiedo solo di poter lavorare e nulla più – dice – “Sono sulla strada da 7 anni e non ho mai chiesto nulla a nessuno o rubato qualcosa”.

– “Vivo qui con la mia ragazza e cerco di tenere pulito il marciapiede e i muri – continua, – la gente è gentile e mi aiuta con una moneta, delle coperte e del cibo… Io non pretendo nulla da nessuno e non voglio dare fastidio a nessuno.”

 

PICCOLI AIUTI – I torinesi, dal canto loro, hanno scelto di aiutare Gerri come ci conferma una ragazza “Lo vedevo qui da diverse mattine e po’ mi spaventava”- racconta, – ma poi mi sono fermata a parlare con lui per caso e ora appena posso cerco di aiutare un uomo che è stato troppo preso a calci dalla vita”.

– Non mancano però anche quelli che sotto i portici non lo vorrebbero, come conferma anche lui “C’è una signora che continua a chiamare i Carabinieri,ma fortunatamente è solo un caso… A Torino c’è tanta brava gente che ti aiuta…”

 

LE NOTTI – Ma come sono le fredde notti torinesi? Gerri ci racconta come lui le passa “Sono fredde e c’è da stare attenti ai rom e agli extracomunitari che spesso cercano di rubarti di tutto…. La scorsa settimana, ad esempio, mi son allontanato un momento e mi è subito sparito uno zaino…”- continua. -“Fortunatamente però ci sono tanti ragazzi che magari escono dai locali che vengono qui e mi portano una birra, da mangiare o semplicemente scambiano due chiacchiere con me”.

-“Io sono così a 55 anni… Vorrei un lavoro – conclude, – e una piccola stanza con un bagno per me e la mia fidanzata…. A rubare non vado ed ho ancora fiducia nelle persone… I giovani in particolare, perchè sono il futuro e i primi ad aiutarti quando c’è bisogno”.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Buche nella strada via Piossasco-Torino, le foto e la segnalazione di un lettore

Degrado via Cisalpino Torino, le foto e la segnalazione di una lettrice

Pista bob e slittino Cesana, la segnalazione e le foto di un lettore

Degrado Lungo Dora angolo corso Svizzera Torino, foto e segnalazione di un lettore

Di Redazione