Sequestra fidanzata e presunto amante e li rapa a zero Arona, denunciato

Il giovane, non contento, avrebbe anche rasato a zero il presunto rivale e tagliato i capelli a lei per poi sparare alle gambe di entrambi con una pistola ad aria compressa.

L’incredibile vicenda è avvenuta ieri ad Arona.
Secondo quanto spiegato, un 20enne avrebbe sequestrato, legato e picchiato la fidanzata ed il presunto amante di lei.
In base a quanto appurato, il giovane, non contento, avrebbe anche rasato a zero il presunto rivale e tagliato i capelli a lei per poi sparare alle gambe di entrambi con una pistola ad aria compressa.
I due, liberati dal 20enne, sono corsi in Ospedale a farsi medicare e hanno denunciato l’accaduto ai Carabinieri. L’aggressore dovrà rispondere ora di lesioni e sequestro di persona.
Le indagini sono in corso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here