Sequestro droga Fiamme Gialle Varese, era destinata a Piemonte e Lombardia

Una maxi operazione condotta dai militari della sezione Mobile del Nucleo di polizia tributaria di Varese, in collaborazione con i colleghi di Otranto e di Lecce, ha sgominato un giro di droga e armi destinate ai mercati di Lombardia e Piemonte.

 

L’APPOSTAMENTO – I militari hanno operato sulla costiera pugliese, dove sono stati organizzati dispositivi di controllo per intercettare il carico.

– All’alba dello scorso venerdì, quindi, le Fiamme Gialle sono riuscite a individuare un furgone e alcune auto che entravano in una zona boschiva vicino a un agriturismo, e dopo un’ora si allontanavano a velocità sostenuta in direzione nord.

 

IL TENTATIVO DI FUGA DEI MALVIVENTI – Subito scattato l’inseguimento, all’altezza di Martignano (Lecce), i Finanzieri hanno intimato l’alt al furgone.

– Tuttavia,  le auto che scortavano il mezzo hanno cercato di speronare i mezzi della Gdf.

– Dopo ulteriori tentativi, il furgone e due auto sono state bloccate, permettendo ai Finanzieri di compiere la perquisizione dei veicoli.

 

900 CHILI DI DROGA E UN ARSENALE DI ARMI – All’interno del furgone, i Finanzieri hanno trovato:

– 55 sacchi contenenti quasi 900 chili di marijuana,

– cinque mitragliatori kalashnikov con caricatori,

– una mitraglietta Uzi con silenziatore

– due pistole con silenziatore,

– quasi 400 munizioni per le armi.

 

ALTRI 300 CHILI DI DROGA NASCOSTI NEL BOSCO – Perquisita anche la zona boschiva dove erano inizialmente usciti i veicoli, i militari hanno sequestrato altri 300 chili di droga.

 

GLI ARRESTI – I militari hanno arresto quattro persone: due albanesi e due italiani.

 

INDAGINI IN CORSO – Le indagini sono al momento ancora in corso, al fine di acclarare altri responsabili dell’organizzazione, nonché i destinatari della droga e delle armi.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche

Traffico di droga Torino, dosi prenotate attraverso sms e internet

Traffico di droga Torino, organizzazioni africane importavano la droga da Sud America e Africa

Degrado via Ormea Torino, prostituizione e spaccio, ma non solo: la passeggiata di Cronacatorino

 

Di Redazione