Sequestro hashish corso Emilia Torino, un arresto e due denunce

Sono oltre due i chili di hashish sequestrati dagli agenti del Commissariato Dora Vanchiglia in un appartamento di corso Emilia che ha portato all'arresto di un 31enne

Sono oltre due i chili di hashish sequestrati dagli agenti del Commissariato Dora Vanchiglia in un appartamento di corso Emilia che ha portato all’arresto di un 31enne cittadino marocchino.
Secondo quanto spiegato, poco prima, in piazza della Repubblica, l’uomo avrebbe cercato di darsi alla fuga quando gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine lo hanno fermato per un controllo. Nella circostanza l’uomo avrebbe provato a disfarsi di un mazzo di chiavi che aveva con sé.
Come detto, gli Agenti avrebbero poi trovato oltre due chili di hashish: un panetto da 100 grammi nel pianerottolo e oltre 2 chili e 100 grammi nella cucina dell’abitazione. Sequestrati anche mille euro in contanti, probabile provento dell’attività illecita. La coniuge dell’uomo è stata, invece, denunciata in stato di libertà.
Un altro cittadino marocchino di 33 anni, invece, è stato denunciato dagli agenti dello stesso  commissariato per il possesso di 12 grammi di hashish.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here