Sequestro hashish Porta Palazzo Torino, fermato 49enne

Questa volta, nell’appartamento a lui in uso, avrebbe avuto oltre 1 kg e 220 grammi di hashish, diviso in 20 panetti.

Era ritenuto il fornitore all’ingrosso della piazza: gli agenti del Commissariato Dora Vanchiglia lo hanno individuato in un monolocale in zona Porta Palazzo.
Secondo quanto spiegato, gli spunti investigativi degli ultimi mesi ed il fiuto del cane poliziotto avrebbero tradito il cittadino marocchino 49enne, già arrestato tempo fa per lo stesso reato. Questa volta, nell’appartamento a lui in uso, avrebbe avuto oltre 1 kg e 220 grammi di hashish, diviso in 20 panetti.
In base a quanto appurato, gli investigatori, coadiuvati da pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine, sono arrivati a lui alcune ore dopo la denuncia a piede libero di suoi due connazionali, di 33 e 21 anni, sorpresi a spacciare nell’area di Porta Palazzo, in via Cottolengo e via delle Orfane. A loro carico erano state rinvenute e sequestrate piccole quantità del medesimo stupefacente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here