Sequestro prodotti contraffatti Leinì, denunciati due italiani

12207915_965917963453860_1786916773_nI Carabinieri della Stazione di Leinì hanno denunciato, ieri mattina, per ricettazione in concorso e introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi, due italiani, di 23 e 33 anni, abitanti a Cattolica, entrambi già noti alle Forze dell’Ordine

Secondo quanto spiegato, durante un controllo alla sicurezza stradale, nella macchina della coppia, fermata in via Lombardore, i militari avrebbero sequestrato due iPhone e ventisette confezioni di profumo, risultate come prodotti contraffatti.

(m.ramb)