Sequestro prodotti elettronici Pianezza, denunciato cinese anche per lavoratori irregolari

GDFLa Guardia di Finanza di Torino, nel corso delle consuete attività di contrasto all’immissione e al commercio nel territorio nazionale di merci contraffatte e prive dei requisiti di sicurezza per la salute dei cittadini, hanno denunciato un 43enne di origine cinese, per la vendita di merce priva dei requisiti di sicurezza.

 

In particolare, l’azione dei militari del Gruppo Orbassano si è concentrata nei confronti di un emporio di Pianezza, gestito dall’uomo, residente in Milano, che commercializza prodotti elettronici e di uso quotidiano quali, ad esempio, batterie, mouse, lettori MP3, cuffie, lampade al LED, radio, sveglie, bilance, nonché giocattoli e pupazzi per bambini.

 

Le Fiamme Gialle avrebbero scoperto che numerosi articoli in vendita non riportavano il marchio CE (spesso dissimulato dal logo China Export) o, in alcuni casi, questo non era conforme alla normativa; non essendo rispettati gli standard di sicurezza imposti dalla disciplina comunitaria e dalla legislazione vigente nel nostro Stato, i prodotti in vendita rappresentavano quindi un serio pericolo per la salute dei consumatori. Pertanto sono stati sottoposti a sequestro.

 

Nel corso dell’intervento, i finanzieri avrebbero anche rilevato la presenza di undici lavoratori irregolari, di cui uno totalmente “in nero”; questo tipo di condotta, oltre ad avere rilevanti ripercussioni negative per le casse dello Stato, spesso espone i lavoratori a elevati rischi in termini di sicurezza e di garanzie assistenziali.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Tentata rapina Pinerolo, 15enne aggredito riporta 10 giorni di prognosi

Tentata rapina sala giochi Torino Porta Palazzo, malviventi fanno irruzione con armi in pugno e immobilizzano clienti

Anziana rapinata Torino corso Re Umberto, anche resistenza a pubblico ufficiale pur di strapparle la catenina

Truffa anziano Moncalieri, rapinato da falsi addetti dell’acquedotto

Di Redazione