Sequestro prodotti irregolari GdF Nichelino, tante gadget per Halloween

I prodotti erano sugli scaffali, visto l'approssimarsi della festività della tradizione anglosassone, realizzati con materiali di scarsa qualità e di conseguenza potenzialmente pericolosi per la salute dei giovani acquirenti

Giocattoli, maschere, stickers, parrucche, tutti fatti con materiale pericoloso per la salute e pronti per essere venduti in vista dell’imminente festività di Halloween.
La Guardia di Finanza di Torino ha controllato un emporio di Nichelino, gestito da personale di nazionalità cinese,  sequestrando centinaia di articoli.
I prodotti erano sugli scaffali, visto l’approssimarsi della festività della tradizione anglosassone, realizzati con materiali di scarsa qualità e di conseguenza potenzialmente pericolosi per la salute dei giovani acquirenti; i giocattoli, tra l’altro, erano sprovvisti del marchio CE o, addirittura, con quest’ultimo apposto sul prodotto illegalmente o in maniera difforme.
I Baschi Verdi del Gruppo Torino hanno anche accertato che i giocattoli in vendita risultavano sprovvisti delle più basilari informazioni utili alla tutela del consumatore, quali la provenienza, le modalità di utilizzo, le indicazioni merceologiche in lingua italiana del prodotto nonché l’eventuale presenza di materiali o sostanze pericolose.
I Finanzieri hanno anche sequestrato migliaia tra articoli di prodotti casalinghi e di bigiotteria falsamente etichettati. Per i titolari sono scattate le denunce del caso e una multa di svariate migliaia di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here