Sequestro stecche sigarette Caselle Torino, denunciato un egiziano dalla Gdf

E’ accaduto oggi all’aeroporto di Caselle

 

Secondo quanto spiegato dalla Guardia di Finanza, sono state rinvenute 114 stecche di sigarette egiziane pronte per essere immesse nel mercato italiano.

 

In base quanto emerso, i 23 chili di merce provenivano dal Cairo via Roma, dove erano state acquistate a prezzi vantaggiosi.

 

Il cittadino egiziano trovato in possesso del carico è stato denunciato per contrabbando di tabacchi lavorati all’estero, mentre “le bionde” sono state sequestrate.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Sequestro negozio alimentari corso Brescia Torino, dal latte solidificato, agli sfiatatoi interni della caldaia a gas

Rapina gioielleria via Vandalino Torino, si cerca il rapinatore “maiale”

Ortaggi e gasolio per pagare le prostitute; è successo a Benevagienna, Cuneo: la crisi aguzza “l’ingegno”

 

Di Redazione