Sestriere, bollettino settimanale Covid 19. Rispettiamo le disposizioni è fondamentale per ripartire a breve

Aggiornamento a cura del Sindaco di Sestriere, Gianni Poncet

La situazione legata alla seconda ondata della pandemia del Covid-19 è tornata a superare i livelli di guardia in tutta Italia e nel resto del mondo. Senza entrare nel merito di zone Rosse, Arancio o Gialle, quel che conta è restare uniti e rispettare le disposizioni preposte dagli organini competenti. Tradotto: restiamo a casa, usciamo solo per motivi di lavoro, scuola e salute e comprovate necessità utilizzando tutti i dispositivi e le precauzioni previste dai vari decreti in tema di sicurezza sanitaria.
Prima lo facciamo, prima usciremo nuovamente da questa nuova emergenza come accaduto la scorsa primavera. Ora dobbiamo mantenere la fiducia e tenere alta l’attenzione per raggiungere la linea di ripartenza. Siamo certi sia la soluzione migliore per rimettere in movimento la nostra splendida stazione turistica internazionale in maniera tale che possa tornare a produrre lavoro e sostegno economico per tutti. Nonostante questo secondo lockdown proseguiamo, tramite i supporti che la tecnologia ci offre, a lavorare restando in contatto con Enti e varie associazioni per farci trovare pronti ad un rapido restart in vista dell’imminente stagione invernale.
Nel frattempo proseguono, ogni martedì dalle 10.00 alle 16.00 in Piazza Agnelli, i test di tampone rapido organizzati dalla Farmacia Jayme che ringrazio pubblicamente a nome di tutti. Un’azione che consente di monitorare l’evoluzione del virus sul nostro territorio a tutela della popolazione, dei lavoratori, e di coloro che sceglieranno, appena possibile di trascorrere un soggiorno sulle nostre montagne.
Invito tutti a rispettare le indicazioni fornite dalla Protezione Civile, dai Carabinieri e dalla Polizia Locale, che ringrazio, chiamati più che mai a svolgere un lavoro straordinario per il bene della comunità.
Il Sindaco di Sestriere, Gianni Poncet

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here