Sestriere, giornata di Cresime al Colle e Champlas di Col con l’Arcivescovo Nosiglia

Domenica 9 maggio, l’Arcivescovo delle Diocesi di Torino e di Susa, Cesare Nosiglia, ha fatto visita al Comune di Sestriere per conferire il sacramento della Cresima

Domenica 9 maggio, l’Arcivescovo delle Diocesi di Torino e di Susa, Cesare Nosiglia, ha fatto visita al Comune di Sestriere per conferire il sacramento della Cresima. Due le celebrazioni in programma; la prima in mattinata alle ore 10.30 presso la chiesa parrocchiale di Sant’Antonio Abate per i cresimandi della frazione di Champlas du Col; la seconda, nel pomeriggio alle ore 17.30 presso la Chiesa di Sant’Edoardo, per quelli al Colle del Sestriere.
A concelebrare il rito della Cresima insieme all’Arcivescovo delle Diocesi di Torino e di Susa, Cesare Nosiglia, sono stati i parroci don Gaetano Bellissima e don Giorgio Nervo. Presenti alle funzioni religiose il Sindaco di Sestriere Gianni Poncet accompagnato dall’Assessore Maurizio Cantele e dalla Consigliera di maggioranza, Emanuela Tedeschi Ruspa.
“È sempre un piacere per tutta la nostra comunità – ha commentato il Sindaco di Sestriere, Gianni Poncet – ricevere la visita dell’Arcivescovo Cesare Nosiglia. Oggi è stata una giornata speciale, di festa per i nostri ragazzi, legata alle cresime celebrate al Colle e a Champlas du Col. Ragazzi che rappresentano il futuro del nostro paese. Su di loro riponiamo grande fiducia. È stata l’occasione per condividere insieme all’Arcivescovo alcune considerazioni sul difficile momento che stiamo attraversando: concordiamo sul fatto che, grazie alla fede e all’impegno di tutti noi, riusciremo a lasciarci alle spalle questo periodo buio tornando gradualmente alla normalità”.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Comune di Sestriere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here