Sestriere, pronti per l’avvio della stagione invernale a Natale

In attesa di conoscere le decisioni da parte del Governo in merito all’apertura di piste e impianti di risalita, a Sestriere si lavora sodo. L’obiettivo è quello comunque di aprire la stazione turistica internazionale per le vacanze di Natale

Sestriere, il sindaco Gianni Poncet: “Siamo pronti per l’apertura a Natale” –  In attesa di conoscere le decisioni da parte del Governo in merito all’apertura di piste e impianti di risalita, a Sestriere si lavora sodo. L’obiettivo è quello comunque di aprire la stazione turistica internazionale per le vacanze di Natale. Il tutto predisponendo piani e misure adeguate affinché si possa gestire al meglio l’arrivo degli appassionati di montagna nonché dei proprietari di seconde case. “Siamo pronti per l’avvio della stagione invernale – spiega il Sindaco Gianni Poncet – e faremo tutto il possibile per cercare, con la massima sicurezza, di far aprire le piste e le varie attività che rispetteranno le regole del distanziamento sociale e tutto quello che è fondamentale per sciare in sicurezza sotto tutti i punti di vista. Noi ci auguriamo, e faremo di tutto, affinché lo sci alpino continui ad essere l’elemento trainante della stagione invernale. Abbiamo un comprensorio sciistico vastissimo che consente un distanziamento ancor più in sicurezza rispetto all’estate quando abbiamo avuto molti turisti sono saliti a Sestriere per gite ed escursioni lungo la nostra rete sentieristica. Oltre allo sci alpino, com’era già tra gli obiettivi di miglioramento dell’accoglienza della nostra stazione turistica, andremo a potenziare altre attività  come lo sci di fondo in località Monterotta insieme alle ciaslpole, con una sentieristica che verrà potenziata con il posizionamento di nuove indicazioni. E poi ancora le e-bike, anche in versione invernale con gomme chiodate in caso di percorsi su neve, insieme a tante attività all’aria aperta oltre al Palazzo dello Sport che, nel rispetto dei protocolli, potrebbe offrire attività per altre opportunità ludico motorie individuali. Il tutto pensato anche all’arrivo dei tanti proprietari di seconde case che sceglieranno di trascorrere il periodo natalizio da noi oltre che, nel caso vengano tolte le limitazioni negli spostamenti tra le varie regioni, per i turisti che vorranno trascorrere un soggiorno sulle nostre bellissime montagne”.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Comune di Sestriere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here